Nicolangelo D’Avanzo vince la 6 Ore dei Templari a Banzi

Banzi e la sua “6 Ore dei Templari” si confermano foriere di vittorie per il nostro amico Nicolangelo D’Avanzo.

Dopo la vittoria del titolo Italiano nel 2018 proprio alla gara in Basilicata, nella undicesima edizione del Memorial Frangione disputata il 3 novembre 2019 lui era l’uomo da battere.

L’ultramaratoneta della Bisceglie Running, a sole cinque settimane dalla Spartathlon (corsa e finita in Grecia con il top degli ultrarunner mondiale) e con un recupero non ancora ottimale, è riuscito a percorrere 72.938 km nel tempo di gara staccando tutti i concorrenti.

Un’impresa rilevante considerando il percorso non facile, molto tecnico ed impegnativo che ha visto Nicolangelo D’Avanzo davanti a Lidia Mongelli, Giuseppe Mangione e Vincenzo Santillo che completano il podio.

Forte il valore affettivo per il runner andriese legato a questa gara da tanti ricordi, tanto che su 11 edizioni ha partecipato ad 8 vincendone 5: dalla mia prima 6ore in assoluto, il mio PB ed il titolo italiano assoluto. 

Un 2019 che riserverà ancora una gara per Nicolangelo D’Avanzo il prossimo sabato 14 e domenica 15 dicembre con la 6 Ore a Lavello (PZ) nell’ambito della 4^ edizione della 24 ore per Telethon.

05 novembre 2019